Csi - Fuochi Nella Notte Di San Giovanni Chords

 
         
         
         
         
         
3
2
4
3 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
         
         
         
         
         
2
1
3
4
3 fr
         
         
         
         
         
X
X
3
2
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3
7 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1

10 fr
         
         
         
         
         
X
1
2
3
4
X
10 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
12 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
3 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
2
4
3
         
         
         
         
         
X
X
3
2
1
1
8 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
10 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
X

10 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
No chord
    
Standard guitar tuning:
E
A
D
G
B
E
No capo

G

F

G F G

FaParlano piano al sole le ombreG stanche Fdi rumorose rabbie e infinite menzogne

G F G F

LGunghe di sterminati filiF in lunga fila sorde ai tonfi di corpi che vengono abbattuti Tra poco arrossa il cielo della sera sospeso tra azzurri spazi gelidi e lande desolateTu quietami i pensieri e le mani e in questa veglia pacificami il cuore Cosi' vanno le cose, cosi' devono andare Cosi' vanno le cose, cosi' devono andare S'alzano sotto cieli spenti I canti di chi è nato alla terra ora Di volontà focoso e speranze E da energie costretto e si muove Alla danza danza danza danza Festa stanotte di misere tribù sparse impotenti Di nuclei solitari che è raro di vedere ancora insieme E s'alzano i canti e si muove la danza E s'alzano i canti e si muove la danza Muoiono i preti rinsecchiti e vecchi E muoiono i pastori senza mandrieSpaventati i guerrieri, persi alla meta i viaggiatori La saggezza è impazzita Non sa l'intelligenza La ragione è nel torto Conscia l'ingenuità, ma non tacciono i canti E si muove la danza Tu quietami i pensieri e le mani e in questa veglia pacificami il cuore Cosi' vanno le cose, cosi' devono andare Chi c'è c'è e chi non c'è non c'è Chi è stato è stato e chi è stato non è E s'alzano i canti e si muove la danza Danza danza danza danza </fanciullnospam(at)tin.it>

All Content on this page is the property of the copyright owner of the original composition.