Mattia Donna - Sul Fianco Della Strada Chords

 

F

variations
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
         
         
         
         
         
X
X
3
2
1
1
6 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
4 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
2
4
3
9 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
11 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
X

11 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
         
         
         
         
         
2
3
1
4 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
7 fr
         
         
         
         
         
X
1
4
4
4
X
2 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
2
4
3
4 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
2
1
7 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1

9 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
X
9 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
12 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
4 fr
         
         
         
         
         
X
7 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
         
         
         
         
         
X
2
1
X
3
         
         
         
         
         
X
1
4
4
4
X
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
4 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
X
4 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4

9 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3
11 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
         
         
         
         
         
X
1
2
3
5 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
2 fr
         
         
         
         
         
X
1
1
1
4
         
         
         
         
         
X
X
1
2
2 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
7 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3

9 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
12 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
         
         
         
         
         
X
2
3
1
5 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
1
1
8 fr
         
         
         
         
         
X
3
2
4
1
2 fr
         
         
         
         
         
X
1
4
4
4
7 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2

9 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X
12 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
5 fr
         
         
         
         
         
X

Fm

variations
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1
4 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
2
         
         
         
         
         
X
X
3
1
1
1
9 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
6 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X

Am

variations
4 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1
6 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
2
4 fr
         
         
         
         
         
X
X
3
1
1
1
         
         
         
         
         
4
2
1
X
X
X
8 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X
11 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
         
         
         
         
         
X
X
1
3
2
2 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
1
2
3
4
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
1
4
4
4
X
7 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
X
7 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4

10 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
12 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3
5 fr
         
         
         
         
         
X
X
         
         
         
         
         
X
X
2
3
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
10 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
X
3
2
1
2 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X
10 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1

12 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
2
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
7 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
X
7 fr
         
         
         
         
         
X
X
3
1
1
1
9 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
2
11 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X
         
         
         
         
         
X
3
2
1
3 fr
         
         
         
         
         
X
1
2
3
4
1
8 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
3 fr
         
         
         
         
         
X
1
X
3
4
1
5 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
10 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3

12 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
3 fr
         
         
         
         
         
X
         
         
         
         
         
3
2
4
3 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
         
         
         
         
         
2
1
3
4
3 fr
         
         
         
         
         
X
X
3
2
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3
7 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1

10 fr
         
         
         
         
         
X
1
2
3
4
X
10 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
12 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4

A7

variations
4 fr
         
         
         
         
         
1
3
1
2
1
1
6 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
2
4
4 fr
         
         
         
         
         
1
X
2
4
3
X
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
2
11 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
1
4
1
4 fr
         
         
         
         
         
1
3
1
2
4
1

11 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
4
         
         
         
         
         
2
3
3 fr
         
         
         
         
         
X
X
2
4
1
7 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
2 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
2
3 fr
         
         
         
         
         
X
3
2
4
1
4 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X

12 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1
         
         
         
         
         
3
2
1
3 fr
         
         
         
         
         
1
3
1
2
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
2
4
         
         
         
         
         
1
X
2
4
3
X
3 fr
         
         
         
         
         
1
3
1
2
4
1
10 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
4

10 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
1
4
1
12 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
2
         
         
         
         
         
X
2
1
         
         
         
         
         
X
2
3
1
4
5 fr
         
         
         
         
         
X
1
1
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
1
3
1
1
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
1
3
1
1
4
1
7 fr
         
         
         
         
         
X
1
4
2
3

10 fr
         
         
         
         
         
X
2
1
3
1
4
12 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
1
2
4
5 fr
         
         
         
         
         
X

Cm

variations
4 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
9 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1
         
         
         
         
         
X
4
2
1
X
X
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X
4 fr
         
         
         
         
         
X
1
X
X
2
1
11 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
2

4 fr
         
         
         
         
         
X
X
         
         
         
         
         
X
2
3
1
2 fr
         
         
         
         
         
X
1
2
3
4
X
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
3 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
2
4
3
         
         
         
         
         
X
X
3
2
1
1
8 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
10 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
X

10 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4

C

variations
4 fr
         
         
         
         
         
X
1
2
3
4
1
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
4 fr
         
         
         
         
         
X
1
4
4
4
X
6 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
X
6 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
9 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1

11 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3
No chord
    
Standard guitar tuning:
E
A
D
G
B
E
No capo

Intro

F E B A Am B

FTi spiegherò, se vorrai con calma EMettendo una parola in fila all’altra BCome non ho mai fatto AE non sarò breve, no nonAm sarò breve affaBtto Strofa: ESempre a un passo prima della tua discrezione FmLungo la linea di un respiro appena EPiù lungo del normale AmTra tutto quello che credevo di provare ANon avrei mai pensato alEla paura Strofa: EAlla fragilità delle parole e altro FmO alla diffidenza nascosta sotto EUn velo di pioggia AmO a un’allegria impossibile ANella luce obliqua del mEattino Rit: BTi spiegherò, se vorrai con calmAa Mettendo una parola in fEila all’altra Come nonD ho mai fatto E non saDmrò breve, non sarò breveA affatto B Strum:

E A E A E A E B

Strofa: EDavvero se ci ripenso, io penso al tempo FmE alla mia guerra EAl di qua e al di là delle intenzioni AmE all’errore inoltre ADi crederti sempre così Efragile EChe mi costringe ogni giorno a valutare FmLa reale capacità degli occhi ELa sensibilità non intatta AmDelle mani APersa in un punto qualsiasi del Esangue Rit: Strum:

E A E B Bm F

2. CASA DI ALMA

Intro

C Am Dm G C Am A7 G C Am Dm G

Strofa: CHo tre graffi suAmlla faccia e unaDm chiave nella taGsca CVado in questa vAmalle con la neveA7 che mi fa le scGarpe CGiù fino a mattiAmna, oltre i ferrDmi del treno G CIn sfregio alla Amsfortuna, io fumDmo, do fumo a queGsta luna Strum:

C Am Dm G

Strofa: CPrima del sole sAmarò dinanzi al cDmancello G CE come un fantasAmma verrò a briglA7ia di un soffio Gdi gelo CE dal ponte allaAm campana, dal fiDmume alla vigna G CNessuno mi vedràAm salir le scale Dmin casa di Alma G Strum:

C Am Dm G G

Rit: CSul suo letto d’Amargento lei per Dmun sorso di vinoG CToglie il suo veAmstito e la sua mDmano mi scalda G EmPrima che torni Dsuo marito avrò Gterra in abbondaDnza GE sotto la schieDna del cielo nelG giorno che saleD più nero EmInfine nessuno, Dnessuno mi terràG prigioniero G7 Strum:

C Am Dm G C Am A7 G C Am Dm G

Strofa: Ho tre graffi sulla faccia e un coltello nella tasca Luna d’inverno nel cielo, il tuo volto s’è fatto severo Ma la notte è come una benda che puoi togliere sul cammino Oltre i fuochi spenti, nell’alba che brilla sui miei denti Strofa: E dietro questa curva sarò all’arco del paese Dove la neve si fa lenta sull’orma già dissolta E tra il fiato dei camini, con il cappello sulla spalla Nessuno mi vedrà salir le scale in casa di Alma Rit: x2 3. LE MASCHERE BIANCHE

Intro

G G G G G G F

G G C G

Strofa: GE che cosa vuoi che ti risponda CD’altronde tu sai già come muoveGrti GE sull’altare della tua innocenza CCammineremo e toglieremo i cappeGlli EmE con un gesto di estrema pazienDza vedreCmo finalmente rallentareG GLa tua ragione pCura che ti tornaEm indietro ugualeD Strofa: Ho voluto una terra lontana e non pronunciare il tuo nome Ho ingannato il mio vicino e perduto le mie figlie Per un carro nero che insegue la frontiera E per il mio talento scarlatto Che ritrovo verso sera Rit: E lo spettacolo delle maschere bianche attraversa tutti i villaggi Ha una trama fatta con il fuoco, trampoli e costumi inglesi Ha uomini disfatti e molta sabbia alle sue spalle Ma forse l’oceano non è poi così lontano Strum:

Am G Am7 D G C D

Strofa: Qualcuno racconta di una baia che brilla più di un diamante Oltre le grandi città di ghisa, nell’orizzonte lucido e tagliente E nei teatri scoperti al cielo, o nei saloni accesi d’inverno L’ultimo battito sotto la pelle è un tocco freddo che ci cura la febbre Strofa: Mentre tu aspetti alla finestra e guardi la luna fare l’onda Stringi i tuoi cani sul grembo e tutto ciò che invochi si ribella Credevi tutto in una mano e nella tua mano non trovi niente Solo una stella che nel cielo trema e si spegne verso oriente Rit: x2

Outro

E D C D x2 E

4. LISBONA

Intro

E A

Strofa: EViaggiando per Lisbona con la bocca impiastricciata Molti tagli sulle mani e ben poco di credibile ANon sono sicuro di come siano andate le cose E BMa c’è qualcuno più gentile sulla riva iAn un’ultima ora E DMa c’è qualcuno più gentile sulla riva iAn un’ultima ora E Strofa: EE vivono sulle colline nelle trincee Parlano con i cani e sorvegliano il fiume ASi lamentano dagli angoli ed han tutto per partiEre BHanno la meraviglia intrappolataA tra il dolore e le ditaE DHanno la meraviglia intrappolataA tra il dolore e le dita Strum:

E Fm Am A x2

Cm B A E A B E x2

Strofa: EOltrepassando i carri nella piazza ho avuto come l’impressione ADi essere già passato diE qui EE tra poco la notte calerà di colpo AE le nostre intenzioni non basteEranno a coprirci ADa molti giorni cammino sul fianco della strada E BE inseguo la pioggia che brilla come quaArzo nella luce di un farEo DInseguo la pioggia che brilla come quarzAo sulla coda del faro E

Bridge

EMentre l’inverno s’imponFme e sprofonda i Amsuoi fianchi A ESui rimasugli di calore,Fm sulla gloria deAmlle parole A CmE questa notte io vorreiB essere come l’aAcqua del fiume cEhe abbandona nelA buio laB città E CmE quel che avanza sarà cBollera, quel cheA avanza sarà sdeEgno ACamminando oltre i fuochBi dove nAon si vaE Strofa: EE lei sorride sempre quando arriva e nell’angolo accartoccia i suoi vestiti AE ti socchiude, ti chiude ancora la boccEa BMa il suo dente migliore sarà doAve il pensiero si fa dolEce DMa il suo dente migliore sarà doAve il pensiero si fa dolEce Strum:

E Fm Am A x2

Cm B A E A B E x2

Outro

EViaggiando per Lisbona con la bocca impiastricciata Molti tagli sulle mani e ben poco di credibile 5. LA NOTTE DI TAVIRA

Intro

G Am7 C C/B

G Am7 C C/B D

Strofa: GLa nave salperà venerdì mattina presto AmE intanto io non mi aspetto nulla e nemmeno mai l’ho chiGesto GTutta la banda e i resti del reparto camminano bCattuti Nella notte profonda d’iGncanto DE si innamorano di donne povere, intreccGiano cappelli e piume DPer quel poco che basta alla fiducia EmE dimenticare un altro giorno alla fondaC EmAttraversando una spiaggia sconosciuta D Strofa: GHo sempre creduto alle superstizioni AmAi racconti che la gente nasconde GLontano dalla fede e dalle consolazioni GE ho svuotato ancora le mie tasche CPer sentire il rimpianto gonfiarsi GNell’odore di pioggia e malto DMa non importa lascia stare GSarà solo come vuoi tu DHo posato quel che avevo sul bancone EmE anni dopo non riuscivo più a pensare cChe ci foEmssi ancora tu D Strum:

Am7 Em G C C/B D

Strofa: Avrei dovuto ascoltare i consigli di Mona Quando tutto era ancora possibile tra le sue dita sottili di sposa Quando il sole alzava i suoi raggi leggero E nessuno di noi, nessuno, faceva della paura un pensiero Ma mentre il paese cambiava opinione Io lasciavo la sua porta spalancata E mi voltai per cercarla ancora Sulla piazza tra i cumuli di neve Quando lei era già rincasata Strofa: E adesso che ho attraversato la pianura E cantato coi vagabondi Fino ai lontani porti di vetro Per arrivare a guardare l’Africa come una promessa E capire che comunque non sarei mai più tornato indietro Ma non importa lascia stare Sarà solo come vuoi tu Ho posato quel che avevo sul bancone E anni dopo non riuscivo più a pensare che ci fossi ancora tu Am7E ti ho confusa in molte altre EmMa mi sembra di averti baciato la notte scorsa GMentre Tavira si concedeva alle fiamme Am7 GE forse ero io o forse era mio padre Am7Che importanza vuoi che faccia Siamo caduti entEmrambi In una nube roveGnte Con una bandiera spezzata tra le bracciaAm7 Strum:

G Am7 G Am7 G Am7 Em G Am7

6. L’UOMO PICCOLO

Intro

E A B E x2

Strofa: EStai viaggiando per la Francia ASenza uscire dalla tua stanza BE l’uomo piccolo ti ha reso un cEulto EMa perdonami se non mi inchino A BE dando le spalle a una Eregina ASprofondo sul cuEscino Strofa: EVai svanendo nel tuo scialle ACon la falce tra le gambe BE ti sei presa il mio deEstino EEd è in piazza che si dice, è uno piccolAo a renderla felBice EMezza femmina in malaffaAre che stai in origine aBd ogni male E Rit: EEd io l’ho cercato negli armadi sotto al letto e sulle scale È più di un mese che non dormo ma il tuo cuore rFmesta sorBdo AChe forse l’hai nascosto con l’ardore che era stato nostEro O è tuttBa una menzogna a lasciarAmi esangue sulla gogna E Rit: Stai contando le tue scarpe che userai per cento danze L’uomo piccolo si avvicina ma è uno spettro di cantina Di parcelle ne ho firmate con il sangue e tutte le ho lasciate E adesso vago come un corvo più veloce ma senza appoggio Rit: Ma c’è ancora una questione che ci tengo a ricordare Nelle luci del mattino c’è qualcuno a me vicino Un sorriso ragazzina il letto trema come una slavina Ora io sono un corvo e stai sicura che a casa più non torno 7. ANESIS

Intro

C G Am G F C G

C

Strofa: CE’ passato molto tempo, ma non hFo ancora imparatGo A tornare senza Amdi te Così quaGndo il fiume susCsurra DmTienimi ancora per mano G Rit: CE saliremo insieGme sull’ultimo bFattello Am CPoi continueremoG senza temere Dm AmSeguendo i lampioni spenGti Fino al nostro qAmuartiere Strofa: CE la vecchia legge del tFuo corpo perfettGo E delle mie scarpe lasciAmate sulla porta GDelle mie mani che diventano pieCdi DmNella tua stanza che mi ruota inGtorno Rit: CE la notte con due dita Gora toglFie il suo misterAmo Mentre lC’alba appare dolGce sulle pareti Dm AmTra queste case bianche di frontGiera Tra le lune dei Amminareti Strum:

G F Am Dm C G Am G C Dm G F C

Strofa: CE’ passato molto tempo ma non hoF ancora imparatoG A tornare senza di te Am Stella gGreca senza dimorCa DmNessuno ti accompagnerà lungo ilG confine CMa dov’è finita la belleFzza che guardava se stesGsa Dal culmine delle barricAmate GE dov’è la disciCplina che un temDmpo ci lasciava eGsperti Rit: CSul ciglio dell’Gombra FSui nervi del coAmrpo CPiangevano le maGdri agli altari Dm AmMentre il nostro mondo invecchiaGva Sulle marce dei militariAm Strum:

G F Am Dm C G Am G C Dm G F C

8. UN’ALTRA TAZZA DI CAFFE’

Intro

Am G F E

Strofa: AmCosì dolce è il tuo respiro GE i tuoi occhi due gioielli FDritta la tua schiena EMentre giace tra i tuoi capelli AmMa non sento affetto GNé gratitudine né amore FLa tua lealtà non è per me EMa per qualche stella superiore Rit: FDammi un po’ di caffè per il viaEggio FAncora una tazza e poi me ne andErò, per la valle di sottAmo G F E Strofa: Tuo padre è un fuorilegge, Un vagabondo di mestiere Ti insegnerà come pescare nel mazzo E quali coltelli non temere Sovrintende il suo impero Che difende da ogni straniero Ma gli trema la voce Quando chiede da mangiare Rit: Dammi un po’ di caffè per il viaggio Ancora una tazza e poi me ne andrò, per la valle di sotto Strofa: E tua sorella legge il futuro Come tua madre, tu stessa sai fare Non hai mai imparato a leggere o a scrivere Non ci sono libri sul tuo scaffale Il tuo piacere non ha confine E la tua voce è come un canto Ma il tuo cuore è un oceano misterioso e affranto Rit: Dammi un po’ di caffè per il viaggio Ancora una tazza e poi me ne andrò, per la valle di sotto 9. CANTO N°32

Intro

F C x4

Strofa: FUn profumo d’amore agitaC il petto FDella terra in travaglioC di fiorire FAllettando il suo peso tCroppo stretto AIn un respiro d’Besseri a venire Cm EChe ridesta in germoglio il suo B CmGrembo di scoglio EChe ridesta in germoglio il suo B CmGrembo di scoglio Un respiro del cielo allevia insieme Con la tua zolla questa polpa densa D’uomo restio che troppo a stento freme Nel bacio tuo voluttà tanto immensa Ch’ei trema se lui nondi del profumo dei mondi Ch’ei trema se lui nondi del profumo dei mondi Come il terriccio si frantuma in brio D’aromi alati e di verdure in fiore Tale tu con me converti il tetro fio Danze antiche in tue sillabe sonore Dove ai suoi s’alterna la tua fragranza eterna Dove ai suoi s’alterna la tua fragranza eterna

Outro

E B Cm x2

Cm B x4 Cm E B Cm E B Cm

10. CREDO DI ESSERMI ALZATO APer quello che mi è concesso DRimarrò fermo a guardareA ADevo penare un po’ DNel diventare una persona normalAe DOra che ho comprato una sedia E sono davvero pulito A FmCredo solo in quello che vedo E DE non mi sono pentito A ALo vedi dalle mie scarpe DChe sono sempre stato straniero A AE che tengo un dito puntato su questo prDeciso pensiero A DE se ho perso la faccia In un crimine miAnore FmNon mi sento in alcun moEdo un vostro debDitore A FmNon mi sento in alcun moEdo un vostro debDitore A DMa il fatto è che la mia storia non ha troppa importanzaA DQuello che importa è queAlla donna, quella donna Fmnell’altra stanzEa DIl suo nome è Maddalena Lei è liAbera da ogni pena Lascia sDtare il Apassato che ora Ecredo di essermiA alzato DLascia sAtare il passato Eche ora credo diA essermi alzato AEd ero convinto che continuasse a sfuggiDrmi un dettaglioA AMa col precipitare degli eventi ho dovutDo ammettere lo sbaglio A DE adesso so che ogni uomo è irrisolto A FmE se guardi beneE c’è semDpre un odio sepoAlto DE adesso so che ogni uomo è irrisolto A FmE se guardi beneE trovi sDempre un odio seApolto

All Content on this page is the property of the copyright owner of the original composition.