Modena City Ramblers - Contessa Chords

 
         
         
         
         
         
X
X
1
3
2
2 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
1
2
3
4
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
1
4
4
4
X
7 fr
         
         
         
         
         
4
3
1
1
1
X
7 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4

10 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
12 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3
5 fr
         
         
         
         
         
X
X
         
         
         
         
         
X
1
2
3
5 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
2 fr
         
         
         
         
         
X
1
1
1
4
         
         
         
         
         
X
X
1
2
2 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
7 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3

9 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1
12 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
         
         
         
         
         
3
2
4
3 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
2
1
1
         
         
         
         
         
2
1
3
4
3 fr
         
         
         
         
         
X
X
3
2
1
1
5 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
3
7 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
1

10 fr
         
         
         
         
         
X
1
2
3
4
X
10 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
3
3
1
12 fr
         
         
         
         
         
3
2
1
1
1
4
         
         
         
         
         
2
3
3 fr
         
         
         
         
         
X
X
2
4
1
7 fr
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
2 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
2
3 fr
         
         
         
         
         
X
3
2
4
1
4 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X

12 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
1
7 fr
         
         
         
         
         
1
3
4
1
1
1
         
         
         
         
         
X
1
3
4
2
X
7 fr
         
         
         
         
         
X
X
3
1
1
1
9 fr
         
         
         
         
         
X
X
1
3
4
2
11 fr
         
         
         
         
         
X
4
3
1
2
X
No chord
    
Standard guitar tuning:
E
A
D
G
B
E
No capo

Intro

Re La Re Sol Re La Re Sol Re La Re Sol Re La Re Sol Re Re Sol La Re Che roba contessa all'industria di Aldo, Sol La Re La han fatto uno sciopero quei quattro ignoranti, Sol La Re La Re Sol La Re volevano avere i salari aumentati, dicevano pensi, di essere sfruttati Re Sol La Re e quando è arrivata la polizia Sol La Re La quei quattro straccioni han gridato più forte, Sol La Re La di sangue han sporcato i cortili e le porte, Re Sol La Re chissà quanto tempo ci vorrà per pulire Sol Re Compagni dai campi e dalle officine Sol Re prendete la falce e portate il martello Mi- Sol Re scendete giù in piazza e picchiate con quello Mi- Sol Re scendete giù in piazza e affossate il sistema Sol Re voi gente per bene che pace cercate Sol Re la pace per fare quello che voi volete, Mi- Sol Re ma se questo è il prezzo vogliamo la guerra, Mi- Sol Re vogliamo vedervi finire sottoterra Mi- La Re Si- ma se questo è il prezzo lo abbiamo pagato, Mi- La Re nessuno più al mondo dev'essere sfruttato Strumentale: Sol Re Re La Re Re La Re Re Sol La Re Sol La Re La Sapesse contessa che cosa mi ha detto un caro parente dell'occupazione, Sol La Re La che quella gentaglia rinchiusa là dentro Re Sol La Re di libero amore facea professione Re Sol La Re del resto mia cara, di che si stupisce, Sol La Re La anche l'operaio vuole il figlio dottore Sol La Re La Sol La Re e pensi che ambiente ne può venir fuori, non c'è più morale contessa Sol Re Se il vento fischiava ora fischia più forte, Sol Re le idee di rivolta non sono mai morte, Mi- Sol Re se c'è chi lo afferma non state a sentire Mi- Sol Re è uno che vuole soltanto tradire Mi- La Re Si- se c'è chi lo afferma sputategli addosso, Mi- La Re la bandiera rossa ha gettato in un fosso

Intro

D A D G

D A D G

D A D G

D A D G D

Che rDoba contGessa all'indAustria di ADldo, han fGatto uno sciAopero quei quDattro ignAoranti, volGevano avAere i sDalari aumentAati, dicDevano pGensi, di eAssere sfruttDati e quDando è arrivGata lAa polizDia quei quGattro stracciAoni han gridDato più fAorte, di sGangue han sporcAato i cortDili e le pAorte, chissDà quanto tGempo ci vorrAà per pulDire CompGagni dai campi e dDalle officine prendGete la falce e portDate il martello scenEmdete giù in piGazza e picchiDate con quello scenEmdete giù in piGazza e affossDate il sistema voi geGnte per bene che pDace cercate la pGace per fare quello cDhe voi volete, ma Emse questo è il prGezzo vogliDamo la guerra, vogliEmamo vedGervi finDire sottoterra ma Emse questo è il prAezzo lo abbDiamo pBmagato, nessEmuno più al mAondo dev'Dessere sfruttato Strumentale: G D

D A D

D A D

SapDesse contGessa che cAosa mi ha Ddetto un cGaro parAente dell'oDccupaziAone, che quGella gentAaglia rinchiDusa là dAentro di libDero amGore facAea professDione del rDesto mia cGara, di cAhe si stupDisce, anchGe l'operAaio vuole il fDiglio dottAore e pGensi che ambiAente ne pDuò venir fuAori, non c'Gè più morAale contDessa Se il vGento fischiava ora fDischia più forte, le idGee di rivolta non sDono mai morte, se cEm'è chi lo affGerma non stDate a sentire è Emuno che vuGole soltDanto tradire se cEm'è chi lo affAerma sputDategli adBmdosso, la bEmandiera rAossa ha gettDato in un fosso

All Content on this page is the property of the copyright owner of the original composition.